RSS

L’8 MARZO E IL SENSO DELLA DISCRIMINAZIONE

08 Mar

Mi sta bene che si festeggino le “categorie”: quella delle mamme e quella dei papà, quella dei nonni, quella dei lavoratori..

Ma se si festeggia, invece, un “genere”, e tra il maschile e il femminile si rivolge l’attenzione solo a quest’ultimo, ecco che il sapore della discriminazione mi appare più amarognolo, a tratti insopportabile.

E’ vero.. ci sono donne che subiscono soprusi, violenze, ingiustizie, e sono tante. Ma non è con un mazzo di mimose che si sensibilizza il cambiamento. Dalle cariche istituzionali, anzichè gli auguri, mi aspetto che facciano qualcosa di veramente concreto per tutelare alcune sfortunate dalle attenzioni ossessive di certi malati bastardi, che tanto finché non t’hanno ammazzata in carcere non ce li chiude nessuno.. Oppure che diano un bel giro di vite ai contratti di lavoro con clausola anti-maternità, scandalo che ha colpito recentemente la rai, ma che sappiamo bene essere più diffusi di quel che si pensi. O, ancora, venga limitata la squallida propaganda di tette e culi in tv e sui giornali e in rete.. che tanto gratificano l’uomo, ma riducono la donna ad essere solo un bel soprammobile.

Quindi, se questa dev’essere la giornata dei bilanci, delle enunciazioni delle statistiche che ci riguardano, mi sta anche bene, ma fiori e cioccolate, vi prego, teneteli per voi, almeno per oggi: mi farebbero sentire poco meno di un essere inferiore. 

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 8 marzo 2012 in Come la penso su...

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: