RSS

LA CUCINA DEGLI INGREDIENTI MAGICI

23 Feb

Fantastico libro, questo. Trama originalissima, dipanata in modo semplice ma, nel contempo, alla scoperta di una realtà complessa e inaspettata. Ginny perde entrambi i genitori in un terribile incidente stradale e, passato il funerale, cerca di consolarsi con l’unico modo che le riesce: cucinare. Così prende delle vecchie ricette manoscritte e inizia a seguirne, passo dopo passo, le indicazioni, finchè l’odore, la fragranza, si diffondono per tutta la cucina e lì… apparire un fantasma. Attraverso queste apparizioni, Ginny verrà a conoscenza di dettagli di vita, della sua vita, che erano ad un passo da lei ma di cui lei non si era mai accorta.

E’ bello anche perchè è un libro positivo.. la fissazione di un obiettivo, la cesellatura di certi comportamenti, la reinvenzione di un proprio presente proprio quando questo sembrava essere stato depezzato dalla grave perdita degli affetti più cari e dall’impossibilità, quasi, di cercare nuove risorse dentro e fuori di sé.

 
2 commenti

Pubblicato da su 23 febbraio 2012 in Recensioni

 

2 risposte a “LA CUCINA DEGLI INGREDIENTI MAGICI

  1. annitapoz

    29 febbraio 2012 at 08:07

    Interessante! Potrebbe anche essere utilizzata come sceneggiatura per un bel film.

     
  2. A casa di Palma

    29 febbraio 2012 at 16:22

    Sai che l’ho pensato anch’io quando ho finito di leggerlo? Sarebbe perfetto!🙂

     

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: