RSS

LA SINDROME DELLA COVATA CHE COLPISCE …I PAPA’

24 Ott

Vi racconto una cosa tanto buffa quanto vera. E che va a scardinare profondamente le errate convinzioni di quanti/e ritenevano che la gravidanza riguardasse esclusivamente le donne.

Pare, infatti, che, stando ai risultati di uno studio condotto negli anni ’60 da due psichiatri inglesi, durante il periodo di gestazione della compagna, l’uomo fa suoi certi sintomi propri della gravidanza che poi, una volta che la donna avrà dato alla luce il bimbo, anche in lui scompariranno. Si tratterebbe di una sorta di coinvolgimento che l’uomo cercherebbe in un contesto che normalmente, per Natura, non gli appartiene e dal quale si sente chiaramente escluso.

Ora, ognuno può pensare quel che vuole, ma io ne do’ conferma per diretta esperienza. Durante la mia prima gravidanza, infatti, mio marito sviluppò un appetito da cavernicolo e, in più di una circostanza, mi rappresentò quelle “voglie” che, invece, non hanno mai colpito me. Ci ridevo su perchè conoscevo già questa sindrome e davo per certo che ne fosse rimasto vittima; la conferma, poi, l’ho avuta quando, una volta sgravata, anche lui ha fatto sistematico rientro nei ranghi.

Ma non trovate che siano terribilmente teneri gli uomini che si lasciano colpire da una cosa del genere??!   

Annunci
 
2 commenti

Pubblicato da su 24 ottobre 2011 in La cura dei cuccioli

 

2 risposte a “LA SINDROME DELLA COVATA CHE COLPISCE …I PAPA’

  1. Patrizia Cimmelli

    25 ottobre 2011 at 21:35

    conferma anche da parte mia per diretta esperienza.Il mio maritino ha messo anche la pancia…ahahaha…..Teneri?Non pensi il primo parto pur se indolore avvenga proprio con loro? ETERNI BAMBINI!!!!!!!

     
  2. a casa di palma

    26 ottobre 2011 at 14:10

    Ahahahaha.. E per farsela calare, la pancia che aveva messo su durante la tua gravidanza, che ha fatto? Si è fatto venire le doglie? Sì sì, proprio teneri, che si tagliano con un grissino… 😀

     

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: