RSS

PRIMO FIGLIO? OCCHIO AL COLORE

07 Ott

E’ un consiglio spassionatissimo che vi do’: lasciate perdere rosa e celeste. O, quantomeno, evitate di fargli un armadio monocromatico. Sì, lo so.. la tentazione è forte e il retaggio culturale, che vuole la femminuccia vestita come un confetto ed il maschietto come una nuvoletta, preme. E se pensate di volere un unico figlio, può anche andar bene così.

Altrimenti …date retta a me… lasciate perdere. E ho capito quanto importante sia quel che vi sto dicendo, ora che sto preparando il corredino per la piccola, che nascerà a breve. Prima di comprarle qualunque cosa, ho voluto riaprire le scatole, tutte ordinate e profumate, della roba che, appena un anno fa, aveva indossato suo fratello. Beh.. avendo, in quell’occasione, optato per colori neutri, come il verde, il salmone, l’arancio, il giallo, quella roba è quasi tutta ampiamente riciclabile. Anch perchè, così piccoli, crescono talmente rapidamente, che ogni singolo capo sarà stato indossato, sì e no, tre o quattro volte. Addirittura, ce ne sono alcuni che non sono mai neppure stati usati.

Personalmente, credo che ad un figlio non debba mancare nulla, che gli si debba dare sempre e solo il meglio, ma aborro gli sprechi, anche da parte di chi se li può permettere: sempre sprechi sono! E con tutti i soldi risparmiati (che, moltiplicando anche solo un 10 € per tutina, per esempio, ammontiamo già ad un 150 €… che non sono pochi), si può fare un qualcosa di più utile a cui, probabilmente, avremmo rinunciato. 

 
2 commenti

Pubblicato da su 7 ottobre 2011 in La cura dei cuccioli

 

Tag: , ,

2 risposte a “PRIMO FIGLIO? OCCHIO AL COLORE

  1. annitapoz

    7 ottobre 2011 at 20:20

    Hai proprio ragione. Io ho avuto una figlia soltanto e molti capi di vestiario li ha confezionati mia suocera che ha le mani d’oro per cose come: cucire, ricamare, lavorare a maglia. Comunque avevo optato anch’io per un abbigliamento di colori vari, soprattutto tinte pastello. Alcuni capi li ho poi passati a mia sorella e a qualche cognata per i loro bebè. Buon fine settimana, Annita

     
  2. a casa di palma

    8 ottobre 2011 at 12:43

    Grazie cara, buon fine settimana anche a te! 😀

     

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: