RSS

TRADITA DAL MARITO, ORDISCE LA SUA TERRIBILE VENDETTA

04 Set

Uomini, attenti a tradire le Vs mogli: possono diventare pericolose, vere e proprie iene inferocite che abbiano perso il senno. Ne sa qualcosa uno sprovveduto marito che, scoperto dalla moglie nelle sue erotiche marachelle, ora sta vivendo un momento di grande imbarazzo. La donna, infatti, nello scoprire i filesche l’mante aveva inviato a lui via mail e contenenti foto e immagini delle loro performance, che ha pensato di fare? Ha pensato di inoltrare a tutte le fabbriche di ceramiche di Civita Castellana e all’indotto, 200 indirizzi in tutto, ponendo come oggetto: “Foto e video spediti da lei al suo amante (mio marito) da me scoperti e divulgati”. Lei, infatti, essendo una addetta dell’amministrazione di una delle più importanti industrie di Civitavecchia, in provincia di Roma, dove lavora anche il marito, ha voluto rendere partecipi i colleghi tutti (e proprio tuti!) della vicenda. Quando questi, soprattutto donne, hanno aperto i file allegati, sui monitor sono apparse decine di foto e filmati della rivale seminuda e in posizioni osé; lo stupore è aumentato quando si sono rese conto che la protagonista e l’uomo sono ben noti nell’ambiente. La donna tradita, nella e-mail, spiega anche le ragioni del suo gesto: “Stanca di subire – scrive -, finalmente ho deciso di far vedere a tutti l’altra faccia di questa nobildonna, una strega con gli atteggiamenti da signora, meschina, priva di ogni senso del pudore. Dopo che ha distrutto la mia famiglia intendo ripagarla con la stessa moneta”.

Beh, evidentemente al marito fedifrago è andata bene: da una che lavora in una fabbrica di ceramiche ci si poteva aspettare che gli scaricasse in testa un intero servizio, come nelle scene del film “La guerra dei Roses”. Invece, l’orgoglio punto di quella povera donna si è solo limitato ad una sorta di condivisione, pure solo confinata al solo ambiente di lavoro, e nulla più…  😉

Annunci
 
Lascia un commento

Pubblicato da su 4 settembre 2011 in Curiosità dal mondo

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: