RSS

IL PENSIERO DELLE DONNE

11 Ago

Questo post lo dedico a Rò, che me lo ha proposto..

Una volta, un professore disegnò sulla lavagna due coppie di punti paralleli (ho appena scritto una cazzata: due punti non possono mai essere paralleli, ma al limite giacere su due rette parallele tra loro. Insomma, sì.. così, due sopra e due sotto). Tra i primi due punti disegnò una linea orizzontale e disse: “Vedete questo? Questo è l’andamento del pensiero di un uomo. Dal punto A al punto B viaggia su una linea dritta”. Poi, si spostò col gessetto sul terzo punto, disegnato più sotto, e da lì fece partire tutto un ghirigoro complicatissimo, che solo dopo molti giri e rigiri, raggiunse il quarto punto. E allora, il professore disse: “E questo, invece, è il pensiero delle donne. Fatevene una ragione: non lo capirete mai abbastanza”.

Poi, esiste una vignetta divertentissima che vi propongo qui sotto. Ci sono due pesci, uno maschio ed una femmina. Il maschio paziente, cercando di indagare il broncio della femmina, le chiede: “Che cosa c’è?”. “Niente”, gli dice lei. “Forse una cosa che ho detto?”, chiede lui. “No”, risponde lei, sempre con le braccia conserte. “Forse qualcosa che ho fatto?”, continua. “No!”, dice lei, pazientemente seccata. Ma lui continua ad indagare “Forse qualcosa che avrei dovuto fare?”, e ancora “No!” gli risponde lei. Attimo di pausa.. Il maschio proprio non vuole mollare, e tenta: “Forse qualcosa che dissi riferita ad una cosa che feci ma che non avrei dovuto fare o che avrei dovuto fare in modo diverso, in una maniera più rispettosa del tuo sentire?”. Lei “Forse..”. E lui, coprendosi gli occhi come pentito: “Lo sapevo!”.   😀

Oddio, questo valeva molti anni fa, perchè ho paura che da un pò le cose si siano ampiamente modificate, nel senso che ci sono uomini così cervellotici da indurre a credere che abbiano quasi una testa femminile. Al contrario, donne dal pensiero lineare sono una vera rarità.. E questa cosa la trovo estremamente divertente: di fronte a una qualche circostanza, arriviamo a pensare a cose che, talvolta, sorprendono noi stesse. Secondo le nostre logiche, un evento non è quasi mai fine a se stesso, ma sotteso a logiche astruse e complicate. Le interpretazioni che riusciamo a scovare sono talvolta improponibili, esasperate all’ennesima potenza quando siamo in “quei” giorni. Ma io, questo modo di essere, lo trovo fantastico. Il pensiero che macina fino a farne sentire il rumore tiene decisamente testa al sibilio ronfante, dormiente, che spesso vien fuori dalla mente maschile mentre pensa..

P.S.: Se vi va, vi consiglio di leggere “Gli uomini vengono da Marte, le donne da Venere”, di John Gray: una vera Bibbia che racconta le reciproche diversità con una semplicità assolutamente disarmante.

 
2 commenti

Pubblicato da su 11 agosto 2011 in Come la penso su...

 

Tag: ,

2 risposte a “IL PENSIERO DELLE DONNE

  1. Rosaria

    12 agosto 2011 at 18:00

    il pensiero che macina fino a farne sentire il rumore…. 🙂
    grazie 🙂

     

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: