RSS

GRANDI FIRME: A CHI FANNO BENE?

10 Ago

Finchè non metti al mondo un figlio, non puoi rendertene conto. Perché è solo allora che ti fermi a guardare certe vetrine. E a riflettere. Per carità, partiamo da un presupposto: per un figlio bisogna scegliere le cose migliori, anche a costo di sottoporre se stessi a grandi privazioni. E in questo senso oggi il mercato ci viene incontro,attraverso una vastissima scelta di ogni sorta: si passa dai prodotti cinesissimi, realizzati con materiali scadenti e ad un prezzo effettivamente troppo basso, a merce dignitosa, dai tessuti in buona fibra, disegnini deliziosi e prezzi tutto sommato accessibili. Solo all’ultimo step ci sono le grandi firme, che ritengo non abbiano, di veramente utile, nulla più della merce di seconda fascia. Sì, forse un modellino più ricercato, una fantasia esclusiva, ma la mia domanda è: ad un bimbo, di tutto ciò …cosa gliene importa? Quel desiderio di voler apparire non è, forse, una frustrante proiezione della mamma? Perchè, invece, non lasciamo ai bambini la possibilità di essere bambini e basta, e non, invece, il prodotto negativo di quel che noi vorremmo essere? Il punto, poi, è sempre lo stesso: quando da adolescente la firma la pretenderà, e magari non riusciremo ad assecondare le sue richieste, come penseremo di insegnargli che nella vita non si vive del solo apparire e che vi sono ben altre priorità per cui valga la pena spendere i propri soldi più che
in un jeans o una maglia firmata (viaggi, corsi di lingue, ecc)? Ormai è una certezza: molte delle intemperanze dei ragazzi di oggi sono frutto dei messaggi sbagliati trasmessi loro proprio dai genitori fin dalla più tenera età.

E ora qualche consiglio pratico per l’acquisto. Le tutine da neonato si trovano di ogni possibile fascia di prezzo, anche da pochissimi euri, o da pochi prendendo una della linea Fagottino di OVS; ma la qualità dei tessuti è scadente, e questo non va bene. Una marca che, francamente, ho trovato buonissima ma che ha un costo accessibilissimo è la Montefiore: buoni i tessuti, belle le fantasie, soddisfacente resistenza ai lavaggi continui, per un costo che si aggira attorno ai 13€. Se poi volete spendere 3 volte tanto, c’è la Chicco, che secondo me non vale manco la metà di quello che si fa pagare; e continuando a salire, pagherete anche molto di più per una marca più ricercata la stessa tutina che vostro figlio userà per non
oltre 3 settimane. Ne vale la pena? Secondo me, no.

Quando sarà un pò più cresciuto, una linea ottima nel suo rapporto qualità/prezzo è proprio OVS (che, ripeto, non è altrettanto buona nelle piccolissime taglie). La roba intima, invece, ve la consiglio della Ellepi: buonissimo il cotone, ottimo il prezzo.

E ora, con tutto quello che avrete risparmiato, potreste comprargli qualcosa che gli piaccia veramente ..ma che piaccia a lui.. non a voi.. magari assecondando qualche suo capriccio la prossima volta che entrerete in un negozio di giocattoli, così da non farlo rimanere deluso e schiacciato dal peso di una frase incomprensibile del tipo “No, non possiamo prenderlo: mamma ha già speso molti soldini per comprarti il completino nuovo!”

 
2 commenti

Pubblicato da su 10 agosto 2011 in Consigli per gli acquisiti

 

Tag: , , , , ,

2 risposte a “GRANDI FIRME: A CHI FANNO BENE?

  1. Annita

    10 agosto 2011 at 18:11

    Quando mia figlia era piccola avevo la fortuna di non dover comprare molti capi di vestiario, dato che la nonna era bravissima sia a cucire (vestiti, gonne, camicie, pantaloni), sia a lavorare a maglia; in ogni caso abituandola a guardare più che altro alla praticità e al giusto abbinamento (colori – forme – accessori), non c’è mai stata l’esigenza di cercare i capi firmati; tuttora che ha 20 anni si veste “dignitosamente” senza spendere grandi cifre, pur non rivolgendosi alle “cineserie”.

     
  2. a casa di palma

    11 agosto 2011 at 05:29

    Visto? Sono contenta che la tua testimonianza possa confermare pienamente quello che sostengo, e cioè che tutto dipende da come e verso quali valori li si educa da piccoli.. Grazie! 🙂

     

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: